Aperitivo a distanza: lancio 2020, Phonak Paradise sfida la frontiera telematica

Ha celebrato il primo lancio virtuale, Audéo Paradise. © Phonak

La riscoperta dei suoni con nuove funzionalità è il motto che il marchio Sonova ha abbinato al primo lancio italiano virtuale dell’apparecchio Audéo Paradise, che ha caratterizzato questo strano 2020.

Ripercorrendo l’atmosfera del lancio virtuale italiano del nuovo Phonak Paradise. © Phonak

Oggi Phonak ha raggiunto l’obiettivo in cui virtuale e reale hanno saputo coincidere, nell'evento di presentazione in Italia dell'apparecchio acustico Audéo Paradise, innovativa tecnologia del marchio Sonova già illustrata alla stampa in una conferenza globale: seicento titolari di centri acustici e tecnici audioprotesisti hanno partecipato all'avvenimento che anche la casa svizzera ha preferito svolgere online, agevolando in tal modo il rispetto delle norme per il contenimento della pandemia. Lo spettacolo interattivo di realtà aumentata è stato voluto per riprodurre il nuovo paradigma nella qualità del suono, ottenuto tramite sensori di movimento che permettono di rendere dinamici gli stimoli sonori vocali in via personalizzata. Ottimo riscontro ed entusiasmo è stato espresso dal gruppo di lavoro nazionale di Phonak: «L’evento live di lancio, che si è svolto attraverso due sessioni principali, una plenaria ed una dedicata a workshop di approfondimento, è stato interattivo e divertente – ha raccontato Stefano Passoni, uno dei nomi storici del marchio, responsabile del marketing – grazie all’utilizzo di Slido, l’app che ha consentito ai numerosi partecipanti di esprimere la loro opinione in tempo reale. Per la nuova piattaforma, dopo il tempio delle telecomunicazioni del Vodafone Theatre, dopo il tempio dello sport di Rimini e il tempio dell’informazione del Sole24Ore delle passate presentazioni, abbiamo portato circa seicento clienti nel tempio del virtuale, con un’innovativa modalità di realtà aumentata: una cornice adeguata per il lancio di Phonak Audéo P, il nuovo paradigma nella qualità del suono».

Questo Phonak Audéo Paradise va a coprire tutti i livelli di prestazioni in quattro modelli, di cui uno ricaricabile agli ioni di litio con bobina telefonica; una funzione Tap Control, connessioni bluetooth multiple e soluzioni digitali su misura grazie ad app intelligenti completano l'offerta. Il lancio virtuale sul mercato italiano si è concluso con un vero aperitivo: gli operatori iscritti, infatti, nei giorni precedenti avevano ricevuto presso il loro centro una confezione contenente il cocktail Paradise, da versare in un bicchiere con ghiaccio e gustare da remoto insieme ai colleghi e ai referenti del marchio all'ora prestabilita. Questo colpo di scena ha ottenuto l’attenzione sperata, nella soddisfazione generale: «La chiusura con un inedito drink finale è stata virtuale, ma anche reale», ha concluso il responsabile marketing. «Un evento di lancio memorabile dalla qualità davvero spettacolare, per celebrare Phonak Paradise e riscoprire i suoni che i nostri pazienti amano».

Ha caratteristiche ancora superiori al già rivoluzionario Marvel, il nuovo Paradise, secondo quanto ha annunciato il fabbricante: suono nitido e naturale; nuovo chip Prism ultrapotente con sensore di movimento; nuova formula di fitting APD 2.0 con parametri riformulati; nuovo AutoSense OS 4.0 con ottimizzazione del parlato, cancellazione dinamica del rumore e sensore uditivo dinamico; connettività universale migliorata con il nuovo controllo al tocco Tap Control e connessioni bluetooth multiple; soluzioni digitali personalizzate grazie ad app intelligenti.

Info: Phonak.

Per saperne di più e impostare i tuoi parametri.">