Essere ai livelli minimi di cura dell’udito, con la gioventù a rischio ipoacusia

Grazie alle esperienze maturate di recente, anche in Italia, sul fronte dell’implantologia cocleare, va detto che la grande prova dell’emergenza da Coronavirus ha favorito il sorgere di iniziative di avanguardia destinate – concordano gli esperti – a migliorare le prestazioni cliniche e terapeutiche, a tutto vantaggio dei pazienti. È possibile, ad esempio, approfondire le storie degli ospedali di San Giovanni Rotondo e Trieste.

Info: Consensus Mondiale sull'Udito negli Adulti.

Per saperne di più e impostare i tuoi parametri.">