“Burlo-Garofolo” all’avanguardia, con teleassistenza durante l’impianto cocleare

Con la collaborazione degli esperti giuliani, inoltre, l’Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico “Burlo-Garofolo” ha concepito, realizzato e condiviso un corso online gratuito di Educazione Continua in Medicina per il personale sanitario che si trovi coinvolto nell’esecuzione di tamponi per gli accertamenti connessi al Coronavirus. Il contributo, di tre ore, è consultabile fino al 16 dicembre 2020 sulla piattaforma di e-learning Eureka, con il codice di attivazione tampcov185; assegna 3,9 crediti ECM per le professioni di medico chirurgo in tutte le specialità, odontoiatra, farmacista di farmacia ospedaliera e territoriale, biologo, assistente sanitario, infermiere, infermiere pediatrico e ostetrica. Dopo una breve introduzione sull’importanza degli strumenti per effettuare una diagnosi precoce e affidabile di Covid-19 e sulle varie possibilità di raccolta di materiale biologico, il corso presenta, con l’ausilio di video didattici, le procedure per il corretto prelievo e per la corretta conservazione del tampone orofaringeo e nasofaringeo negli adulti e nei bambini. Infine, la parte conclusiva è dedicata a fornire consigli pratici per la risoluzione dei problemi legati alla procedura. Coordinato dalla responsabile della Gestione della Formazione del “Burlo”, Cinzia Decorti, è condotto dai docenti Giorgia Argentini, Massimo Del Pin, Agnese Feresin, Enrico Muzzi, Eva Orzan e Beatrice Spedicati.

Info: Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico “Burlo-Garofolo”.

C. P.

Per saperne di più e impostare i tuoi parametri.">