Notizie

I problemi di udito e alla vista costano 9,5 miliardi annui alla sanità svizzera

STATISTICHE

Foto: Marco Pregnolato su Unsplash

Un recente studio realizzato da un osservatorio nazionale ha evidenziato che, anche nella Confederazione Elvetica, i disturbi uditivi e visivi sono all’origine di un sensibile peggioramento della qualità della vita. Queste patologie interessano, in particolare, un terzo degli ultra settantacinquenni


Leggi tutto...

Starkey arriva in Spagna. Aperto un nuovo ufficio in un grattacielo a Barcellona

COSTRUTTORI

Foto: Ken Cheung su Unsplash

Starkey ha aperto il suo primo ufficio in Spagna. La nuova squadra locale è guidata da un professionista che può contare su di un’esperienza ultradecennale: nelle vendite, nel marketing e come team leader nel settore delle apparecchiature mediche. L’apertura rientra nei piani di sviluppo del gruppo.
 


Leggi tutto...

Un nuovo servizio di audiometria pediatrica apre al Santa Scolastica di Cassino

SanitA

Foto Unsplash

Nel principale ospedale cassinate funziona un servizio di screening di secondo livello destinato ai bambini di età compresa tra 0 e 12 anni. Continuano anche gli interventi di routine come: l’endoscopia naso-sinusale, le settoplastiche la microlaringoscopia per diagnosi precoce di carcinomi laringei


Leggi tutto...

Otospongiosi : una ricerca canadese sulle cause genetiche apre nuove prospettive

ricerca

Foto: Trust "Tru" Katsande su Unsplash

I ricercatori delle università canadesi Memorial University e Western University hanno identificato il gene responsabile dell'otosclerosi: FOXL1. Lo studio è stato pubblicato nella rivista Human Genetics e sembra essere una fonte di speranza per le diagnosi precoci e, in futuro, di nuovi trattamenti


Leggi tutto...

Chirurgia riparativa. Team di ricerca israeliano stampa con successo orecchie 3D

CHIRURGIA RICOSTRUTTIVA

Foto: Unsplash

Nuove speranze per la riparazione della microtia. Una tecnica innovativa di ingegneria tissutale permette di stampare in tre dimensioni le "impalcature" di base per realizzare degli orecchi sostitutivi. Grazie ad essa i pazienti possono ricevere un orecchie esteticamente identiche a quelle naturali.


Leggi tutto...

Nuovi prodotti

Con il dispositivo G6, Audio Service crea anche centoventi concezioni di ascolto
Con il dispositivo G6, Audio Service crea anche centoventi concezioni di ascolto

Buone notizie dal mondo Audio Service. © Audio Service

Ha presentato un nuovo sistema uditivo, il fabbricante audioprotesico tedesco che, fin dal 1977, istituì in Germania il primo reparto produttivo di apparecchi acustici personalizzati. Ecco oggi il G6.

Grazie al nuovo Rondo 3 di Med-El, la gioia di sentire si gestisce in semplicità
Grazie al nuovo Rondo 3 di Med-El, la gioia di sentire si gestisce in semplicità

Il controllo dall’app AudioKey 2. © Med-El

L'ultimo prodotto Med-El, progettato con l’obiettivo di superare la perdita dell'udito quale barriera alla comunicazione, è Rondo 3. Con streaming wireless, ricarica wireless ed intelligenza adattiva.

Il nuovo Oticon More introduce ed elabora dodici milioni di scenari sonori reali
Il nuovo Oticon More introduce ed elabora dodici milioni di scenari sonori reali

Rivoluzione sonora in audioprotesi. © Oticon

Una soluzione uditiva unisce un approccio al suono altamente intelligente, fornendo una tecnologia innovativa che offre qualcosa in più, al cervello del portatore: l’ultimo ritrovato di Oticon è More.

Approfondimenti

Fare riabilitazione durante l’epidemia: intervista a due giovani audioprotesisti
Fare riabilitazione durante l’epidemia: intervista a due giovani audioprotesisti

Testimonianza

Hanno testimoniato da Napoli. © Gabriele Delosa – Daniela Guidi

Le reazioni all’emergenza Coronavirus non sono tutte uguali: per questo si è rivelato particolarmente interessante l’esperimento dell’intervista collettiva rivolta dalla redazione di Audio Infos agli operatori dell’udito italiani. Le risposte di una coppia di tecnici: come lavorare sulla resilienza.

Hanno bisogno di sentire bene, gli anziani che sono isolati in epoca Coronavirus
Hanno bisogno di sentire bene, gli anziani che sono isolati in epoca Coronavirus

Prevenzione

Zona Lockdown visto dalla Stampa Estera. © Chris Warde-Jones / The Daily Telegraph

Ritirati in casa per non contagiarsi, con l'esigenza di comunicare a distanza con familiari e figure quotidiane di riferimento, pure risultando predisposti alla tecnologia, non è facile, per gli anziani che soffrono di sordità. Ascoltare, parlare e capire, ora, sono i nuovi obiettivi dell'esistenza.

Buone notizie dalla ricerca: così la terapia genica ripristina l'udito, nei topi
Buone notizie dalla ricerca: così la terapia genica ripristina l'udito, nei topi

Riabilitazione

Formula genetica per il ripristino dell'udito nei topi. © Getty Images / iStock

Grazie ad uno studio dell'Università di Harvard pubblicato gli scorsi mesi giunge la dimostrazione che è possibile restaurare la capacità di ascolto parziale nelle cavie affette da sordità. Già prima di questo esperimento i gruppi di lavoro dell'Istituto Pasteur erano giunti alla stessa conclusione.

Per saperne di più e impostare i tuoi parametri.">